skip to Main Content

Costo di un Pianoforte a muro, a coda e digitale

Costo Di Un Pianoforte A Muro, A Coda E Digitale

Ma, siamo sinceri… davvero per iniziare a suonare il pianoforte dobbiamo avere almeno €10.000?

Caro lettore, scrivo questo annuncio perché sono troppi i posti dove leggo:

  • “non posso iniziare pianoforte, non me ne posso permettere uno”
  • “spendo €10.000 per un pianoforte… e se poi non mi piace?!?”
  • “Ho una famiglia da mantenere, non posso spendere così tanto per un pianoforte.”

Sono cifre non esatte quelle che ti raccontano, questa è la verità. O meglio, non sono cifre che interessano a chi inizia a suonare il pianoforte e vuole coltivare la sua passione.

Hai mai visto un neopatentato con una Lamborghini? 

Prima si parte da una panda, così le prime ammaccature ce le facciamo con un’auto di poco valore. E poi semmai si passa alla Lamborghini (magari… eheh)

E allora perché un pianista alle prime armi vuole partire con il Pianoforte da €10.000? Sarebbe come una Lamborghini ad un neopatentato. Ovviamente, specifico, non c’è nessun problema a partire con un pianoforte di fascia medio-alta, soprattutto se si ha la disponibilità economica di poterlo avere.

Perché come un neopatentato può iniziare da un’utilitaria, da una macchina modesta ed anche bella, anche il pianista alle prime armi può iniziare con un pianoforte con una fascia di prezzo conveniente ed avere un pianoforte di ottime qualità.

Se sei agli inizi, non pensare che l’unica soluzione sia il pianoforte da €10.000! Alla fine di questo articolo avrai chiaro nella tua mente, la strada da poter percorrere.

Sappi che puoi ottenere dei risultati grandiosi partendo da un ottimo pianoforte da €400. Molto meglio iniziare con questo passo, piuttosto che sborsare €10.000, dico bene?

Ovviamente la differenza c’è, non voglio mentirti. Ma ora ti spiego tutto, in maniera molto limpida.

Abbiamo tre principali categorie di pianoforte:

  • Pianoforte Digitale;
  • Pianoforte a Muro;
  • Pianoforte a Coda;

Costo pianoforte digitale

Il Pianoforte Digitale è un pianoforte che va collegato alla corrente per funzionare. È molto semplice. Il pianoforte digitale odierno ha fatto passi da gigante. Ha un costo decisamente basso ed arriva a simulare i migliori pianoforti presenti sul mercato.

Ovviamente avremo sia il pianoforte digitale economico (dai €200) che quello di fascia alta (dai €5.000 a salire).

C’è però, un a fascia che potrebbe davvero interessarti. È una fascia di prezzo accessibile in cui la qualità è davvero alta. Anzi, di solito chi acquista uno di questi, lo tiene con sé per almeno 5 anni.

Sto parlando della fascia al di sotto dei €1.000. Qui si trovano dei pianoforti digitali davvero eccezionali!

Ora te ne consiglio due tra i quali puoi scegliere, sono entrambi ottimi!

1° scelta: Roland RP-102

2° scelta: Yamaha p-45

 

Il pianoforte digitale ha diversi vantaggi per chi sta iniziando a suonare e lo fa per passione. Il più grande vantaggio è la possibilità di utilizzare le cuffie.

Hai presente i vicini che si lamentano dei rumori, oppure la tua famiglia in casa vorrebbe riposare ma tu vuoi suonare? Ecco, con il pianoforte digitale inserisci le cuffie ed è fatta. Suonerai e ti sentirai solo tu, nessun altro. Fantastico, vero?

Un altro enorme vantaggio sono le dimensioni di questo strumento decisamente contenute. Se hai una casa piccola, oppure, come un mio allievo, la camera “stretta e lunga”, questo pianoforte di dimensione contenute fa al caso tuo. Ti lascia davvero molto spazio a disposizione.

Ora, lasciami dire sinceramente quello che penso. Penso sinceramente che questa sia la migliore scelta per una persona che voglia imparare a suonare il pianoforte. Costo davvero contenuto, spese successive all’acquisto pari a €0, non necessita di accordatura (vuoi imparare ad accordare il pianoforte? Clicca qui) e, ancora, non da’ fastidio agli altri.

Dunque, se sei un adulto che ha già un lavoro e vuole coltivare la passione per il pianoforte, sarebbe davvero l’ideale questa tipologia.

Costo pianoforte a muro (verticale)

Il pianoforte a muro (o verticale) è un pianoforte acustico. Acustico vuol dire che al suo interno ha una meccanica e non va a corrente. Ha al suo interno delle corde che vibrano e che producono suono. Quindi non è come il pianoforte digitale.

Questa è la seconda opzione che offrirei ad un pianista alle prime armi. Se non ami il digitale, bensì preferisci il suono originale del pianoforte e percepire le corde che vibrano, questa potrebbe essere la tua scelta.

Qui i costi sono leggermente più alti. L’idea migliore sarebbe quella di acquistarlo usato. Dopotutto, proprio come le auto, i pianoforte dopo 5\6 anni, sono ancora nuovi (anzi, sono anche meglio di quando sono nuovissimi). Spesso se ne trovano di ottimi usati sui siti online. Anzi, ti svelo una cosa che ho notato diverse volte, ascoltami.

Spesso, capita che le persone che vendono questi pianoforti NON se ne intendono. Magari hanno ereditato questo strumento da un familiare e non conoscono il suo valore. E quindi, indovina cosa succede? Lo vendono al 70% in meno di quello che dovrebbe essere realmente il prezzo!

Diverse volte ho notato strumenti da €5000 venduti a €1000\€1500. Quindi ti consiglio di fare attenzione ai siti online. Ti consiglio qui i 3 siti principali: Subito, Ebay, Kijiji.

Ps: fai attenzione anche alle truffe, su questi siti se ne trovano diverse.

  • Il pianoforte vai a vederlo da vicino se ti è possibile o altrimenti fai una videochiamata.
  • Cerca di non spostarti al di fuori del sito che stai utilizzando dando il tuo numero per poi parlare via whatsapp o via chiamata.
  • Il pagamento se puoi farlo tramite la piattaforma stessa è meglio.
  • Se possibile fatti accompagnare da un pianista che può provarlo al posto tuo e dirti se è un buon pianoforte. Prova a proporgli un pagamento per il tempo che ti dedica in modo da convincerlo. Dopotutto meglio essere sicuri al 100% di star investendo bene i nostri soldi!

Costo pianoforte a coda

Se sei un professionista, o hai tutte le intenzioni di diventarlo, e se hai un budget elevato a disposizione, ti consiglio il pianoforte a coda.

Questo pianoforte è davvero eccezionale. Non solo per la divina qualità del suono ma per la sua splendida meccanica che risponde più velocemente rispetto ad un verticale e anche la sua maestosità scenica. Davvero un gioiello da poter tenere a casa e poter far vedere ad un amico come se fosse un quadro di Van Gogh.

Ecco qui il gioiellino che possiedo a casa:

Ovviamente a noi, più che farlo vedere, interessa suonarlo!

Il suono del pianoforte a coda è decisamente migliore grazie alla lunghezza della tavola armonica.

Ovviamente acquistare un pianoforte del genere comporta una seria scelta, qui non scherziamo. Non solo per le fasce di prezzo relativamente alte, ma anche per le sue dimensioni davvero poco modeste. Il pianoforte a coda non è modesto, si prendere tutto lo spazio che vuole, eheh.

Qui i prezzi sono i più vari. Per avere un ottimo pianoforte a coda (considerano sempre di acquistarlo usato) si parte dai €7.000.

Anche qui ti consiglio, se non ne sei esperto, di farti assistere da un pianista nell’acquisto. Qui parliamo di cifre elevate, meglio non sbagliare il nostro investimento. Anche per i coda ci sono i siti online da cui puoi acquistarli, sono gli stessi di prima. Ricorda di stare attento alle truffe!

Ora voglio dirti una cosa, un problema che affligge molti “appassionati” di pianoforte.

Comprare lo strumento (costoso o meno che sia) e acquistare un corso di pianoforte online, senza fare tanta pratica e dedicarci impegno, non ti porterà verso il tuo obiettivo.

Devi impegnarti con costanza, cioè dedicare un po’ di tempo tutti i giorni. Altrimenti potresti non vedere progressi e pensare di non essere portato. Tutti siamo portati, basta volerlo. E fare, fare, fare!

A proposito di modi per riuscire a suonare il pianoforte, voglio consigliarti due metodi che ti aiuteranno ad arrivare al tuo obiettivo in maniera organizzata e senza sentirti troppo disorientato.

  1. Per imparare a leggere le note per bene, ti consiglio questo: lettura in chiave di violino;
  2. Per suonare i tuoi primi brani al pianoforte ti consiglio questo libro: brani per adulti;
  3. Se sei un genitore e stai leggendo questo articolo per tuo figlio, questo è perfetto: 15 brani per bambini;

Vuoi sapere quanto costa fare diventare un pianista tuo figlio? Ecco qui:

Bene, oggi ti ho dato tantissimo, spero che tutto questo ti faccia piacere. Fammi sapere qui nei commenti se hai un argomento che vorresti approfondire, scrivilo pure.

Intanto ti saluto e ti mando un forte abbraccio, a Presto!

Ps: hai letto “trucchi per suonare il pianoforte?”. C’è qualche trucchetto che ti farà andare molto più veloce, eheh.

 

Christian

Sono un pianista a tempo pieno, laureato a pieni voti all'ISSM "G.Puccini" di Gallarate. Adoro condividere le mie esperienze musicali sul web con articoli e video. Insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare questa fantastica avventura.

Back To Top