Studio Cromatico

E’ un peccato che gli studi cromatici vengano introdotti solo in un periodo avanzato dello studio (quando si hanno già studiato tutte le scale maggiori e minori), lo stesso procedimento lo fa anche il Beyer. Inizia con dei piccoli studi delle principali scale (Sol, La, Re, Fa) e poi si cimenta nello studio cromatico attraverso gli ultimi esercizi.
Quello che forse non si è capito è che le scale cromatiche non c’entrano nulla con le scale diatoniche, percui è inutile cercare di trovare un’ accostamento fra queste.

Download Esercizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *