skip to Main Content

Come Studiare il Pianoforte

Come Studiare Il Pianoforte

“Adesso compro un bel pianoforte, poi compro quel corso di pianoforte, poi compro quei libri e piano piano imparo a suonare”.

Questo è il pensiero di molti appassionati e aspiranti pianisti. Non so per quale e assurda ragione c’è un procedimento all’inverso nella loro testa.

Prima comprano un bel piano che fa anche da arredo nel loro soggiorno. Poi comprano online un corso per imparare a suonare il pianoforte, poi magari vanno nel negozio di musica e si comprano anche 2-3 libri e così soddisfatti tornano a casa.

E ora?

Eh, qui viene il bello! I soldi hanno fatto quello che potevano fare. Ora però i soldi non sono in grado di portare la conoscenza nella tua testa. Per quello esiste una sola soluzione: ritagliarsi del tempo quotidiano dandosi un obiettivo a lungo termine. Pensaci bene, quante cose sensazionali si possono fare in breve tempo? Nessuna. Quante cose si possono fare in 5 anni? Tantissime! e in 10? Una caterva!

Molte persone sopravvalutano quello che possono fare in 1 anno e sottovalutano quello che possono fare in 5 anni.

In 1 anno fai poco e nulla, anzi, ti sembrerà appena di aver mosso qualche passetto. A mano a mano che vai avanti la tua esperienza, le tue conoscenze e il tuo apprendimento aumentano in modo esponenziale poiché hai più mezzi a tua disposizione.

Adesso ti dirò una cosa pazzesca!

Sono un musicista e per definizione dovrei essere un morto di fame. L’artista generalmente è quello che non gliene importa di nulla se non di creare arte.

Io probabilmente non sono un’artista. Sono un musicista con la testa sulle spalle e voglio un futuro sereno senza possibilità di ritrovarmi sotto un ponte da un giorno all’altro.

Così ho iniziato a seguire un corso sulla finanza. Non c’ho mai capito una mazza del Nasdaq, di borsa, di azioni e di investimenti. Il fatto di non capirci nulla mi faceva impazzire! Così mi sono messo a capofitto a studiare e sai cosa è uscito fuori?

Che anche negli investimenti vince chi tiene più duro! “Ma è magnifico, è come il pianoforte”!

C’è una cosa che si chiama interesse composto. In pratica, se io continuo ad investire, continuamente €100 al mese per 30 anni, ad un interesse del 10% annuo (attraverso i giusti strumenti finanziari) quanto riuscirò ad avere fra 30 anni?

€197.000! Wow…

Quei normalissimi €100 che ogni mese normalmente spendo in cose inutili, se messi via ed investiti, in 30 anni danno quella cifra.

Ok, so che dirai “30 anni è un’eternità!” Infatti! Questo è il motivo per il quale molti ritirano tutto dopo 2, 3, 5, 10 anni. Quasi nessuno ha la costanza e fede di aspettare così a lungo.

Okay, mi sono dilungato oltre e sono andato anche in un terreno che non mi compete ma la cosa che mi ha fatto sorridere è stato il parallelismo. Per fare bene, c’è bisogno di fede e tempo. Se hai fede che mese dopo mese il tuo duro lavoro prima o poi darà i suoi risultati allora hai fatto bingo!

“Ma quando vedrò i risultati?!” Eh, la fede è proprio questo! Non sai di preciso quando, ma credi che ciò succederà.

Imparare a suonare il pianoforte è un atto di fede. Se invece la prendi più come una scommessa, perderai. Le scommesse sono per definizione prive di impegno. E’ l’impegno e la costanza che alla lunga daranno i loro frutti.

Parti da un libro facile come questo e continua piano piano, lentamente, ma senza sosta.

Christian

Sono un pianista a tempo pieno, laureato a pieni voti all'ISSM "G.Puccini" di Gallarate. Adoro condividere le mie esperienze musicali sul web con articoli e video. Insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare questa fantastica avventura.

Back To Top