Imparare a Suonare il Pianoforte: Mission Impossible!

By Christian Salerno martedì 28 giugno 2016

Chi l'ha detto che le acrobazie e le imprese titaniche le faccia solamente Tom Cruise in "Mission Impossible"?

Io vedo tutti i giorni persone fare cose straordinarie. Vedo padri di famiglia che si alzano alle 5 di mattina per andare a lavorare, uscendo dalla porta di casa senza fare rumore mentre il resto della famiglia dorme ancora. Ho letto proprio ieri di un figlio che ha donato midollo osseo al proprio padre.

Guarda questo video:



Ditemi ora se tutto questo non è straordinario. Ditemi se uno solo di questi gesti non ne valga almeno 1000 delle peripezie in Mission Impossible.

Eh sì perché la vita è questa. La vita è fatta di piccoli gesti, di piccole cose e di piccole attenzioni. La vita non è fatta di fuochi d'artificio, di effetti speciali o di salti nel vuoto. La vita è quello che noi viviamo tutti i giorni. 

Tutti i giorni noi possiamo essere qualcosa di importante per qualcuno e possiamo fare qualcosa di importante per noi stessi. 

Se dovessi ora dire grazie a qualcuno, oltre a tutte quelle persone che mi sono sempre state vicino nei momenti più difficili, ringrazierei me stesso. Non lo farei per eccessivo egocentrismo, ma lo farei per il semplice fatto che a 12 anni decisi di iniziare a prendere lezioni di pianoforte. E ringrazierei poi il me stesso di 13 anni, il me stesso di 14 anni e così via fino ad oggi perché in tutti questi anni non ho mai mollato la presa. 

Oggi sto godendo il beneficio di tutto questo. Ho con me uno strumento (inteso nel senso più ampio del termine) che mi permette di esprimermi con tutto me stesso come nient'altro sarebbe stato in grado di farmi fare.

Ho uno strumento che mi ha accompagnato nella gran parte della mia vita e che è riuscito sempre a darmi un chiaro obiettivo evitando che io mi perda nel mare infinito delle varianti che la vita offre.

Il talento non sta nel coltivare un Hobby, ma sta nel portarlo avanti giorno dopo giorno con perseveranza. Il talento non sta nell'avere doti particolari me nel perseguire a testa bassa, nonostante tutto ciò che succede fuori.

"La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c'è fuori" (J.S.Bach) 

Il talento quindi è una questione di punti di vista, dipende da come lo guardi. Per me ha sempre avuto più talento chi si impegna pur avendo pochi doti che chi invece ozia avendone in abbondanza.

Non so se l'ho mai scritto nei miei post o raccontato nei miei video ma ora ti dico una cosa di me. Ho giocato a Basket per diversi anni, arrivando anche in serie D.  Il mio modello di riferimento per cercare di dare sempre il meglio era Jordan. Un vero amante delle sfide, un po' come me. Dato che la vita è una continua sfida, bisogna essere vogliosi di affrontarle se non vogliamo essere travolti da queste:



Ecco. Per questo non riesco a capire quelle persone che hanno intenzione di imparare a suonare il pianoforte ma rinunciano a priori perché pensano che sia troppo difficile. Tutto è difficile finché non lo sai fare. 

A tutti quelli che hanno sempre trovato un ostacolo fra sé stessi e all'avvicinarsi al pianoforte io dico di partire da qui

Buona giornata!! :)

Post Tags:

Christian Salerno

Mi chiamo Christian Salerno. Sono un pianista a tempo pieno. Adoro condividere le mie esperienze musicali scrivendo articoli sul web. Sono Laureato in Pianoforte al conservatorio G.Puccini di Gallarate e insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare quest'avventura.

2 commenti to '' Imparare a Suonare il Pianoforte: Mission Impossible! "

ADD COMMENT