Il Pianoforte Motivazionale, è Uscito!

By Christian Salerno giovedì 13 giugno 2013
Mi sono sempre chiesto cosa determinasse il successo di una persona, che questa sia un pianista, un calciatore o un giocatore di golf.

Cos'è che porta quella persona al successo? 

Qualcuno risponderebbe "il talento!" Io personalmente credo che il talento non sia tutto. In un lungo percorso che può essere quello del Pianoforte il talento deve essere coltivato con pazienza, costanza, dedizione e sapienza. Il talento senza tutte queste altre doti non servirebbe a nulla.

Tutti noi abbiamo avuto dei momenti di crisi nella nostra passione. Momenti in cui non sapevamo se continuare o no, momenti in cui ci siamo chiesto l'utilità di quello che facciamo, momenti in cui mollare tutto sembra la cosa più sensata.

Ebbene, sono proprio questi momenti che vanno affrontati e risolti, magari con l'aiuto di qualcuno che ti possa motivare, e aiutare a capire che il percorso che stai seguendo è quello giusto. Di certo lo è  se stai seguendo il tuo cuore.



Clicca qui per ordinare il tuo Pianoforte Motivazionale.


Christian Salerno

Mi chiamo Christian Salerno. Sono un pianista a tempo pieno. Adoro condividere le mie esperienze musicali scrivendo articoli sul web. Sono Laureato in Pianoforte al conservatorio G.Puccini di Gallarate e insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare quest'avventura.

2 commenti to '' Il Pianoforte Motivazionale, è Uscito! "

ADD COMMENT
  1. Credo che la passione unita alla curiosità per il "lavoro" che si ama è il giusto cocktail invincibile per sfondare!!

    RispondiElimina
  2. La Passione è il prodotto di ciò che abbiamo racchiuso nel nostro Cuore.
    Anch'io mi trovo spesso a pormi queste domande:Perchè lo sto facendo?Per quale motivo ci metto anima,corpo e mente in tutto questo?
    Ed una risposta concreta,non esiste.
    Non può esistere...perchè se cerchiamo risposte a quesiti della mente non le troveremo;le risposte a queste domande vanno cercate in fondo al nostro cuore....è solo li ke troveremo tutto quello che ci occorre;quel calore e quella gioia che sino ad ora ci ha permesso di proseguire.
    Quando ci imbattiamo in questi momenti di sconforto...si ha solo bisogno di una parola data da una persona che,come noi,si è trovata in queste situazioni;io lo comprendo perfettamente.
    Ed è per questo motivo che tutti noi,appassionati di musica,dovremmo sostenerci l'un l'altro....basta competizioni,basta confronti.
    Impariamo a tenderci las mano l'un l'altro...perchè il successo di uno è il successo dell'altro.
    Come si suol dire "Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te".
    Impariamo a vivere la musica con gioia,amore e ,soprattutto,con grande condivisione.
    Un abbraccio a tutti voi. Katia.

    RispondiElimina