Tornato Dalla Vacanza A Grosseto

By Christian Salerno lunedì 1 agosto 2011
Ed eccomi qua, questi 5 giorni di vacanzetta da Giulio sono volati via (è proprio vero che quando si sta bene il tempo sembra volare!).

Come è andata? E' andata benissimo, come al solito mi sono trovato molto bene, c'è molta sintonia tra i soci di Pianosolo nonostante la lontananza (è una bellissima cosa!).

Non appena arrivato a Prato - Giulio durante la settimana lavora a Prato e nel week-end si dirige a casa a Grosseto - ho subito scattato questa foto che vedi sulla sinistra...fantastica! Il sole picchiava così forte tanto che dall'espressione di Giulio si capisce un: "che cacchio di foto vuoi fare con sto sole??!" Ahah in effetti c'ha ragione!

Ma non eravamo soli, con noi c'era anche Paola, che purtroppo non ho neanche una foto con lei scattata da me..va beh.


Non appena saliti in auto la direzione non era Grosseto ma...da Pietro Rigacci! Ora, non ricordo bene dove abitasse ma molto lontano da prato (mi sembra 1 ora e 20). L'incontro col maestro è andato benissimo, eravamo tutti molto contenti di vederlo. Abbiamo fatto 4 chiacchiere e poi...tutti sul piano a coda! :D

Parlando degli studi di Chopin, il Maestro ci ha fatto scoprire Godowsky. In pratica questo simpaticissimo pianista ha modificato alcuni studi di Chopin. Conosci per esempio lo studio Op.10 n.12 di Chopin? Molto complicato! Ecco, lui l'ha riscritto...solo per la mano sinistra!!!!!!



Abbiamo riscoperto Schumann e i suoi concerti con piano e orchestra, io li ho trovati a dir poco eccezionali!!  Poi ho fatto sentire al maestro il mio ultimo pezzo, dato che ero ansioso di avere un suo giudizio. Dopo averlo eseguito Pietro mi disse che aveva apprezzato molto la prima parte mentre la seconda era da sistemare, dato che quel corale centrale non ha molto senso all'interno del brano, interrompe il fluire del pezzo. Solo sapere che la prima parte gli era piaciuta, ero a dir poco stracontento!!

Così il primo giorno si concluse tra risate e musica...davvero una bellissima giornata.

Giorno 2: il secondo giorno si inizia con la sveglia alle 9.00 e subito si apre l'argomento Pianosolo

Così si va al pc e se ne discute. Molti erano gli argomenti da trattare, e data la loro grande quantità, si è passata tutta la mattinata a discuterne, che faticaccia!

Il pomeriggio però faceva troppo caldo per restare chiusi in casa davanti a un pc a risolvere varie problematiche, bisognava uscire, e c'era solo una cosa che poteva rinfrescarci...il mare!


Non appena abbiamo pronunciato la parola "caldo", sembra che l'universo ci abbia ascoltato, così per darci una rinfrescata, ha pensato bene di iniziare a piovere..ma intensamente! Si sentivano rombi assordanti di tuono.

Ma noi fiduciosi decidiamo di recarci al mare, chissà mai che là fa bel tempo.

E in effetti abbiamo fatto bene ad andarci, perchè non appena siamo arrivati a marina di Grosseto, il tempo era a dir poco favoloso...era perfetto per fare un bel bagnetto!

Così ci prendiamo un bell'ombrellone con 2 sdraio, posiamo la roba e ci tuffiamo in acqua, ma prima..... racchettoni!


Ahaha io e Giulio siamo due fenomeni a racchette, e ci divertiamo un sacco, sono un momento sacro per noi i racchettoni in spiaggia, viene prima del bagno! Finalmente ci si fa il bagno. Sfiniti poi si torna a casa e ci si mette sul pianoforte ad improvvisare un pezzo a 4 mani in stile jazz...io adoro il jazz!

Giorno 3: sveglia alle 11.30, eravamo ancora cotti dal primo giorno che eravamo rientrati alle 3.30 dopo tutto quel viaggio stancante. La mattinata viene passata al pianoforte improvvisando sul tema de "I pirati dei Caraibi" e poi il pomeriggio si va nuovamente al mare, questa volta a Castiglione (o qualche paese analogo).

Solita Routine, racchettoni e poi bagno.  Questa volta però Giulio esce prima dall'acqua perchè voleva andare a stendersi un po' sull'asciugamano e a prendere un po' di sole, io invece volevo restare un altro po' in acqua dato che sono gli unici pochi momenti in cui posso godermela, dopodichè se ne parla fra un anno! ihih

Dieci minuti dopo esco dall'acqua e vengo fermato da due ragazze...e che ragazze! Mi chiedono se sono fidanzato, ci si fa conoscenza e poi ad un certo punto mi dicono: "Ascolta, c'è una nostra amica che ti vuole conoscere, è quella lì" indicandomela con il dito... "cosa ne pensi??"

- "Mah, non saprei, non la conoscono neanche..."
- "Neanche una botta e via??"

ahahahahahha non ci potevo credere che me l'avessero chiesto, ma dai!? Quando mai uno va al mare e incontra delle ragazze che ti chiedono queste cose? ahah Resta il fatto che poi ovviamente non si fece nulla perchè me ne scappai...


Questa foto me l'ha scattata Giulio, e le ragazze sono quelle 3 lì dietro all'ombrellone chiuso, ma non si vede molto bene...ahah incredibile!

Giorno 4: sveglia alle 9.00, in realtà io mi sono svegliato alle 9.00, solo che mettendomi a suonare il piano ho svegliato anche Giulio...scusami socio! ihih Mattina ci si dedica agli ultimi ritocchi di Pianosolo e pomeriggio Mare... evvai!

Si ritorna a marina di Grosseto, e questa volta eravamo proprio lessi. Si dormiva pochissimo la notte e durante il giorno non stavamo fermi un seconda, ma il quarto giorno i risultati iniziano a farsi sentire...

si vede la faccia stanca di Giulio! ihih. La sera non contenti, andammo a Castiglione, dove c'era uno spettacolo di Dario Ballantini molto divertente!

Tornammo la sera veramente a pezzi e il giorno dopo ci aspettava il ritorno a Prato, Giulio per motivi di lavoro, io perchè poi da lì avrei preso il treno per Milano.

Ed eccomi qui, appena arrivato a scrivere i punti salienti di questa vacanza che, come quella dell'anno scorso, è stata una vacanza indimenticabile! 


Ci si sente presto!

Christian Salerno
Christian Salerno

Mi chiamo Christian Salerno. Sono un pianista a tempo pieno. Adoro condividere le mie esperienze musicali scrivendo articoli sul web. Sono Laureato in Pianoforte al conservatorio G.Puccini di Gallarate e insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare quest'avventura.

No Comment to " Tornato Dalla Vacanza A Grosseto "